Home / Magazine / Musica / Duke Ellington: Storia del jazz

Duke Ellington: Storia del jazz

29 aprile 1899 Washington – 24 maggio 1974 New York

 

Edward Kennedy Ellington noto come Duke Ellington è stato un direttore d’orchestra, pianista e compositore statunitense.

Duke Ellington è considerato uno dei più importanti compositori di tutta la storia del jazz e uno dei grandi compositori Americani del 1900.

Durante una carriera durata 60 anni, le composizioni di Ellington hanno toccato generi distinti dal jazz, quali il blues, il gospel, le colonne sonore e la musica classica. A partire dalla fine degli anni dieci inizia a suonare professionalmente, come pianista, nella natia Washington; solo pochi anni dopo, manifestando già qualità manageriali, raduna attorno a sé amici musicisti come Sonny Greer e Otto Hardwick, per suonare a feste e in locali da ballo. Nel 1922, grazie a Sonny Greer, si trasferisce a New York per suonare con il complesso di Wilbur Sweatman; al luglio 1923 data il primo importante ingaggio a New York con la Snowden’s Novelty Orchestra in uno dei più eleganti locali di Harlem.

 

 

continua a leggere su wikipedia.org

Vedi Anche

Riccardo Muti: Maestro napoletano

28 luglio 1941 Napoli Riccardo Muti è un direttore d’orchestra italiano. Dal 1968 al 1980 …