Home / Magazine / Musica / Quincy Jones: Black music

Quincy Jones: Black music

14 marzo 1933 Chicago

 

Quincy Delight Jones jr. è un arrangiatore, direttore d’orchestra, produttore discografico, trombettista, compositore e attivista statunitense, tra i più celebrati di sempre, specie nell’ambito della black music. Trascorre i primi anni della sua infanzia a Chicago, sua città natale, tra difficoltà economiche e la malattia mentale della madre Sara. A casa scopre la musica suonando il piano da autodidatta, a scuola impara a suonare su una tromba regalatagli da suo padre, Quincy Delight Jones I. All’età di 10 anni si trasferisce con la famiglia a Bremerton, nei dintorni di Seattle, dove diventa amico di un pianista cieco, solo tre anni più grande di lui, di nome Ray Charles. Ancora adolescenti, Ray e Quincy formano un duo e cominciano ad esibirsi di pomeriggio al Tennis Club di Seattle, e la sera in un jazz club conosciuto oggi come Pioneer Square.

 

 

continua a leggere su wikipedia.org

Vedi Anche

Plácido Domingo: Tenor

21 gennaio 1941 Madrid José Plácido Domingo Embil, noto semplicemente come Plácido Domingo, è un …