Home / Magazine / WebGiornale / Ambiente / Convegno: Abitare la città

Convegno: Abitare la città

Venerdì 20 febbraio 2015, presso la Sala Giunta dell’Acen – Associazione Costruttori Edili di Napoli, si terrà un serrato confronto tra esperti del settore sul tema ‘Abitare la Città, Riqualificazione urbana e Rigenerazione del patrimonio edilizio’. Il Convegno è promosso dall’Acen, dall’Assocond (Associazione Italiana Condomini Napoli), da Pama Villa Matilde, con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, dall’Anai (Associazione Nazionale Avvocati Italiani), e la partecipazione del Lyons Club Napoli 1799.

Il tema del convegno “Abitare la città” ripropone con grande attualità la necessità di discutere da più angolazioni le differenze, ma anche le possibili sinergie, tra due forme e tipologie di intervento di trasformazione di un territorio urbanizzato quali la riqualificazione e la rigenerazione del patrimonio edilizio, con i suoi vincoli, le sue regole, le sue potenzialità, che sono alla base di investimenti di elevata rilevanza sociale. La rigenerazione del patrimonio edilizio dismesso o degradato infatti trasforma e migliora qualitativamente parti di territorio incentivando il mercato della casa e dell’abitare in generale.

“I prezzi reali delle case sono calati del 25 per cento in sette anni e bastano sei annualità di reddito familiare per comprare una casa (erano nove nel 2008) – dichiara Mario Breglia, presidente di Scenari Immobiliari – ciò nonostante la domanda teorica non diventa ancora reale. Il mercato 2015 avrà un leggero incremento in termini di compravendite e una sostanziale stabilizzazione dei prezzi, ma è difficile una forte ripresa rinviata al 2016 o dopo”.

Al centro della discussione dunque anche il futuro delle periferie urbane: serbatoi di resilienza, luoghi in cui prende forma in modo complesso e contraddittorio un nuovo significato di città e su cui si specificano e si esplicitano le conflittualità su scala locale.

Intervengono: Francesco Tuccillo, presidente Acen, Ermanno Russo, assessore all’Urbanistica della Regione Campania, Francesco Caia, Consiglio Nazionale Forense, Maurizio De Tilla, presidente Anai, Massimo Lo Cicero, economista, Università Sapienza di Roma, Mario Breglia, presidente Scenari Immobiliari, Amedeo Manzo, presidente della Bcc Napoli, Gennaro Vitale, vice presidente Acen, Nicola Salzano de Luna, vicepresidente Oice, Maurizio Bianconcini, consigliere Acen, Prospero Pizzolla, presidente Confedelizia Napoli, Antonio Bocchetti, presidente Assocond Napoli, Giacomo Carini, segretario nazionale Uppi, Raffaello Lerro, presidente provinciale Asppi, Augusto Cirla, presidente Assocond Lombardia, Alessandro Re, presidente Assocond Piemonte.

Mimmo Caiazza

Vedi Anche

Clean Up – Spiagge Pulite con A.E.C. Associazione Eco Culturale

Dopo il primo ed il secondo appuntamento, lo scorso 26 giugno il terzo evento di …