Home / Magazine / Musica / Muore giovane rapper contro la mafia

Muore giovane rapper contro la mafia

Si chiamava Nino Buscaino il giovane rapper morto nella notte tra il primo e il due novembre scorso. A causa di un incidente stradale ha perso la vita nei pressi di Firenze, Nino che abitava ad Empoli ma originario di Castelvetrano in provincia di Trapani, era un giovane laureato come tecnico della prevenzione e lavorava nell’ambito della sicurezza sul lavoro, e che aveva una forte passione per il rap, ed era molto conosciuto per la sua musica, avendo partecipato anche ad un concerto di Libera nella sua città natale. Il pirata della strada, che in un primo momento era scappato, è stato rintracciato dalla polizia stradale e messo agli arresti domiciliari con l’accusa di omissione di soccorso e omicidio colposo.

 

 

Fabio Noviello

Vedi Anche

Plácido Domingo: Tenor

21 gennaio 1941 Madrid José Plácido Domingo Embil, noto semplicemente come Plácido Domingo, è un …