Home / Magazine / WebGiornale / Cultura / Una Campania multietnica

Una Campania multietnica

Il servizio di mediazione culturale della Regione Campania ‘Yalla’ ha organizzato per il prossimo 11 ottobre l’inaugurazione della mostra fotografica ‘Permanenze. Immagini di una Campania multietnica’, che ha realizzato con le fotografie di Eduardo Castaldo. L’appuntamento per l’inaugurazione della mostra è per questo sabato alle 17 presso il Centro dei Servizi Sociali e Culturali S. Agostino – Museo d’Arte Contemporanea (via Mazzini 16, Caserta).

Le foto che saranno in esposizione dall’11 al 24 ottobre guardano al fenomeno della migrazione in Campania che è in continuo mutamento e che grazie alla presenza di migranti di nazionalità, generazioni, credi diversi arricchisce la vita quotidiana della regione in tutti i sui aspetti.

L’iniziativa è curata e realizzata nell’ambito del Servizio Regionale di Mediazione Culturale Yalla, progetto triennale finanziato dalla Regione Campania – Por Campania Fse 2007/2013 e gestito da Cidis Onlus in partenariato con Gesco, attraverso la Cooperativa sociale Dedalus.

Redazione

Vedi Anche

PODCAST: “Ri-Generazioni” – V edizione di NapoliCittàLibro

Dal 14 al 16 giugno 2024 la V edizione di NapoliCittàLibro alla Stazione Marittima di …