Home / Magazine / Vittime Innocenti / 30 agosto: Nove vittime

30 agosto: Nove vittime

30 Agosto 1951 Delianuova e Piani di Carmelia (RC). Uccisi Antonio Sanginiti, maresciallo dei carabinieri, e Francesco Papalia, un pastore, per vendetta.

30 Agosto 1978 Pagani (SA) ucciso Antonio Esposito Ferraioli (in foto) Sindacalista, 27 anni

30 Agosto 1982 Palermo. Ucciso il commerciante Vincenzo Spinelli, perché avevar riconosciuto e denunciato una persona che l’aveva rapinato.

30 Agosto 1990 Trentola Ducenta (CE) Ucciso Tobia Andreozzi, per il solo fatto di trovarsi in compagni del vero obiettivo dei sicari.

30 Agosto 1991 Lamezia Terme. Ucciso Antonio Costantino, 42 anni, insegnante di religione.

30 Agosto 1995 Nicolosi (CT). Ucciso Antonino Longo, commerciante di formaggi.

30 Agosto 1997 Soriano Calabro (VV). Ucciso Domenico Macrì, 20enne universitario, per aver osato chiedere la restituzione di un’auto rubata ai presunti ladri.

30 Agosto 1997 Napoli. Assassinato Giovanni Arpa, era uno zio del pentito Rosario Privato

 

 

fonte: vittimemafia.it

Vedi Anche

Vittime innocenti: 21 luglio

1979 Giorgio Boris Giuliano1991 Fabio De Pandi1991 Angelo Riccardo2000 Saverio Cataldo2004 Antonio Maiorano 1979Giorgio Boris …