Home / Magazine / Legalità / ‘La nostra terra’, un film ispirato a Libera

‘La nostra terra’, un film ispirato a Libera

‘La nostra terra’ è il nuovo film di Giulio Manfredonia con un cast che vede tra gli altri attori del calibro Stefano Accorsi e Sergio Rubini. Il film, che uscirà nelle sale a settembre si ispira alle esperienze delle cooperative nate sui terreni confiscati alle mafie in tutta Italia.

Il film parte dal racconto di una storia comune a molte cooperative nate sui beni confiscati alle mafie. Ne ‘La nostra terra’ un terreno confiscato al boss Nicola Sansone nel sud Italia non riesce a produrre per celati o dichiarati boicottaggi. Ad aiutare la cooperativa arriva Filippo (Stefano Accorsi), impegnato da anni nell’antimafia al nord. Molti i capovolgimenti di fronte, nei quali entra in scena anche Cosimo (Sergio Rubini) che è ex fattore del boss. Ad un certo punto la situazione sembra migliorare, anche se proprio in quel momento alboss Nicola Sansone vengono concessi i domiciliari.

Redazione

Vedi Anche

XXVIII Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie: “E’ possibile”

Milano 20 e 21 marzo 2023 XXVIII Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle …