Home / Magazine / WebGiornale / Cronaca / ‘Ndrangheta nella Tav

‘Ndrangheta nella Tav

Nel corso dell’operazione ‘San Michele’ condotta dall’arma dei carabinieri la Procura di Torino ha autorizzato delle intercettazioni su alcuni indagati che, oggi, sono finiti in manette. Nel corso dell’intercettazione tra Giovanni Toro e Gregorio Sisca il primo dice al secondo che si sarebbero spartiti la torta dell’alta velocità. Chiaro riferimento alla costruzione della linea della Tav tra Torino e Lione.

L’indagine dei Ros, coordinata dalla Procura del capoluogo piemontese, ha accertato le manovre della cosca calabrese dei Greco di infiltrarsi anche negli appalti dell linea ferroviaria in Val di Susa.

Nell’ordinanza di arresto, il gip ha scritto che vi era un “fortissimo interesse da parte della ‘ndrangheta all’acquisizione dei lavori per la realizzazione della Tav e l’effettiva capacità da parte dell’associazione di infiltrazione e di acquisizione di commesse lavorative nell’ambito di tale attività”.

Ciro Oliviero

Vedi Anche

21 marzo “Passaggio a Nord Est”. In migliaia a Padova per la Manifestazione Nazionale di Libera.

21 Marzo “Passaggio a Nord Est”. In migliaia a Padova la piazza principale della XXIV …