Home / Magazine / WebGiornale / Ambiente / Biometano dai rifiuti organici dei Mondiali

Biometano dai rifiuti organici dei Mondiali

Progetto ecologico quello di Sulgàs, l’azienda statale che si occupa della vendita di metano in Brasile. In collaborazione con il Dipartimento municipale di pulizia urbana di Porto Alegre l’impresa brasiliana ha messo in piede un circuito per la produzione di biometano che sarà utilizzato come carburante del camion destinato alla raccolta dei rifiuti. 

“Questo innovativo progetto
 testimonia che in tutto il mondo vi è un grande interesse per l’uso come carburante di biometano, sia per motivi ambientali sia per motivi economici. Ad emissioni ridotte, infatti, l’uso di biometano può abbinare un sostanziale risparmio nella spesa per il carburante”, ha dichiarato Dante Natali, a capo dell’Osservatorio Federmetano, il quale ha poi aggiunto che “il fatto che questo progetto sia stato realizzato anche grazie all’apporto della tecnologia italiana conferma il ruolo di primo piano che il nostro Paese occupa nel settore dei veicoli a metano, ruolo riconosciuto in tutto il mondo”. L’Italia a cui si riferisce Natali è l’Iveco che ha prodotto il camion per la raccolta dei rifiuti.

Stefano Malla

Vedi Anche

Festambiente: per partecipare come volontari c’è tempo fino al 25 luglio

Festambiente sta per tornare e per i volontari che hanno intenzione di diventare protagonisti della …