Home / Magazine / Legalità / Capodarco, premio ‘L’anello debole’

Capodarco, premio ‘L’anello debole’

Entra nel vivo il premio ‘L’anello debole 2014’, ottava edizione del riconoscimento che la Comunità di Capodarco assegna ai migliori video e audio cortometraggi su temi sociali e ambientali.

Dopo la pubblicazione delle 103 opere selezionate (dalle 268 in concorso), si attende per i prossimi giorni la scelta dei finalisti da parte della giuria di qualità. Intanto è vicino alla definizione il programma del ‘Capodarco Corto Film Festival’, dal 21 al 29 giugno, durante il quale – grazie all’ulteriore valutazione di una giuria popolare – verranno proclamati i vincitori delle quattro sezioni del premio: video cortometraggi della realtà, video cortometraggi di fiction, video ‘cortissimi’ e audio cortometraggi.

Il Festival si svolgerà nel suggestivo scenario della terrazza sul mare della Comunità di Capodarco e sarà caratterizzato da nove serate (dalle 21.30 a mezzanotte) in cui il cinema si abbinerà ogni volta con la degustazione di bontà eno-gastronomiche locali, con la presenza di produttori selezionati da ‘Tipicità Made in Marche’.

Il programma culturale, che verrà reso noto in dettaglio la prossima settimana, prevede proiezioni di film e documentari recenti o in anteprima, incontri con i registi e gli sceneggiatori e con gli autori dei cortometraggi finalisti, ai quali sarà dedicata una “Notte dei corti”.

Tutte le serate del Festival saranno aperte al pubblico, del quale faranno parte anche gli oltre 100 componenti della giuria popolare : questi saranno chiamati alla valutazione dei finalisti che verrà bilanciata con quella della giuria di qualità. Alla giuria popolare possono partecipare tutti, compilando il modulo disponibile nel sito del premio e inviandolo via mail all’indirizzo info@premioanellodebole.it o al fax 0734 681015.

Il premio ‘L’anello debole’ e il ‘Capodarco Corto Film Festival’ si avvalgono di vari contributi (sponsor principale Coop Adriatica) e di collaborazioni, tra le quali quelle della Regione Marche, della Fondazione Marche Cinema Multimedia e Marche Film Commission, del comune e della provincia di Fermo, di ‘Tipicità Made in Marche’, del cinema Sala degli artisti.

La giuria di qualità del premio L’anello debole è composta da 19 esperti: Vinicio Albanesi, presidente Comunità di Capodarco; Giovanni Anversa, giornalista, dirigente Rai 3; Claudio Astorri, conduttore e consulente radiofonico; Claudio Canepari, regista, produttore e autore televisivo; Antonella Cappabianca, critica televisiva, fotografa; Massimo Cirri, conduttore radiofonico (Caterpillar); Pino Corrias, giornalista e scrittore; Ivan Cotroneo, scrittore, sceneggiatore e regista; Daniela De Robert, giornalista Tg2; Domenico Iannacone, giornalista Rai 3; Linus, direttore Radio Deejay; Gianluca Nicoletti, giornalista, conduttore radiofonico (Melog); Andrea Pellizzari, autore e conduttore televisivo e radiofonico, direttore artistico del premio; Daniela Persico, critica cinematografica, regista; Fabio Rimassa, direttore de La3 Tv; Stefano Rulli, sceneggiatore e regista; Andrea Segre, regista; Daniele Segre, regista; Dario Zonta, critico cinematografico, sceneggiatore (a questo link le foto e i profili completi).

Comunicato stampa

Vedi Anche

Premio Siani 2021 – i riconoscimenti – video e foto

Nel giorno dell’anniversario della nascita di Giancarlo Siani, presso la libreria “IO CI STO” in …