Home / Magazine / Musica / James Brown: the Godfather of Soul

James Brown: the Godfather of Soul

3 maggio 1933 Barnwell – 25 dicembre 2006 Atlanta

 

James Joseph Brown è stato un cantante, tastierista, compositore, ballerino e attore statunitense.

Considerato una delle più importanti ed influenti figure della musica del XX secolo, è stato un pioniere nell’evoluzione della musica gospel e rhythm and blues, nonché del soul, del funk e della disco music.

Era noto anche con alcuni soprannomi (molti autoattribuiti), fra i quali “Soul Brother Number One”, “Mr. Dynamite”, “The Hardest-Working Man in Show Business”, “Minister of The New New Super Heavy Funk”, “Mr. Please Please Please”, “Universal James”, “Funky President”, “The King of R&B”, e il più noto di tutti, “The Godfather of Soul”, il padrino del Soul.

Negli anni settanta è stato bandleader del gruppo The J.B.’s, citato spesso con nomi alternativi quali The James Brown Soul Train, Maceo and the Macks e The Last Word. Come gruppo a sé stante, i J.B.’s hanno suonato anche come backing band di Bobby Byrd, Lyn Collins ed altri cantanti.

Nel 1980 ha interpretato il ruolo di reverendo Cleophus James nel film The Blues Brothers.

 

 

continua a leggere su wikipedia.it

di Fabio Noviello

Vedi Anche

Igor Stravinskij: The rite of spring

17 giugno 1882 – 6 aprile 1971 Igor’ Fëdorovič Stravinskij è stato un compositore russo naturalizzato …