Stampa questa pagina

Speciale: Sound for Future W/ Cosmorama

Scritto da  Pubblicato in Speciali Martedì, 11 Giugno 2019 17:33

Disponibile il podcast dello speciale radiofonico a tema "Ambiente".

Conduttore d'eccezione di questa puntata il presidente di Let's Do It! Italy Vincenzo Capasso, che ha ospitato in studio Francesca Falcini di Casa del Popolo di Torre del Greco, Davide De Stefano di Fondali Campania e due membri della band CosmoramaGerardo Zambrano (voce, chitarra ritimica) con Alessia Minichini (voce).

 

Un incontro di realtà nato nell'ambito delle iniziative del movimento ambientalista globale Fridays For Future che, lo scorso venerdì 7 giugno, ha visto lo svolgimento di diverse attività sul territorio campano: a Torre Annunziata, con la pulizia del litorale in prossimità del fiume Sarno, e a Torre del Greco, con l'evento/aperitivo "Sound for Future", al CafèStreet45.

 

 


 

Let's do It! Italy è la delegazione italiana di Let's do It! World ed operara su tutto il territorio nazionale con l'obiettivo principale di ripulire il mondo dai rifiuti. Ci impegnamo attivamente nella lotta contro il degrado, sensibilizzando ed unendo le persone per attuare un vero cambiamento e raggiungere il NOSTRO obiettivo finale: un pianeta pulito e sano.
Let’s Do It! Italy si ispira ai valori e ai principi della Costituzione italiana ed ai principi internazionali e comunitari del diritto ambientale. Coerentemente con questi principi ripudiamo tutte le mafie.

Si apre a tutti i cittadini che, condividendoli e ispirandosi ad essi, vogliono contribuire a costruire una nuova politica che tuteli il diritto alla salute e il diritto collettivo ad un ambiente salubre.

Partendo dall’idea che sia necessario rivedere il concetto di “rifiuto”, Let’s Do It! Italy vuole modificare il rapporto tra la società e il modello di produzione e distribuzione salvaguardando le vocazioni del territorio, ripensare l’ uso delle risorse e lo smaltimento dei rifiuti, nell’ottica della riduzione di questi ultimi, del riuso dei prodotti e dei materiali, della riprogettazione delle dinamiche di produzione dei beni di consumo.

 

Fondalicampania è un’associazione culturale senza fini di lucro, libera e apartitica che opera su tutto il territorio Campano, per la valorizzazione, la tutela e la salvaguardia dell’habitat marino e costiero della Regione Campania.
La nostra idea di valorizzazione intende mettere in atto un piano di promozione dell’ambiente marino e costiero, attraverso videorecensioni, interviste, eventi e progetti che abbiano lo scopo di sensibilizzare il pubblico sulle tematiche ambientali, legate alla salvaguardia della fauna e della flora marina, oltre che a stimolare il turismo e gli abitanti campani verso una migliore e più completa conoscenza del patrimonio costiero e marino della nostra ragione.
Tutti gli associati si impegnano costantemente attraverso operazioni di pulizia dei fondali e delle spiagge a tutelare e salvaguardare il patrimonio ambientale. Il servizio è frutto della spontanea disponibilità degli associati, i quali con passione fruiscono risorse personali al fine di raggiungere questo nobile scopo.
Per far si che tali principi vengano portati avanti, si necessita del Vostro aiuto e della Vostra costante collaborazione. Fondalicampania nasce dalla grande passione per il mare e le bellezze che la costa Campana ha da offrire. 

 

I Cosmorama - dal greco antico “Cosmos” e “Korama” , ovvero “Visione dell’Universo” -nascono nel 2007 dalla volontà di tre amici (Gerardo Zambrano-voce, Enzo Siani- Tastiere e Luca di Filippo-basso) di approntare un progetto ultra-musicale la cui anima risiedesse nel carattere socio-politico-culturale di musica e testi. Un’anima dal sound pop-rock che attinge all’elettronica. Nel 2009 realizzano il primo album “Radioscopio Alieno”. Il disco permette loro di esibirsi in giro per l'Italia, in apertura ad artisti come i Subsonica, Gianluca Grignani, Morgan, Punkreas, Raiz, Giuliano Palma, Frankie Hi-NRG e non solo. Nello stesso anno vincono il festival “Musicalmente Policastro”, il “Sileno South Festival” e le selezioni di “VXL di Amnesty International”, facendo da spalla ai Modena City Ramblers e prendendo parte alla relativa compilation. Firmano poi con la Pirames International e vengono selezionati per partecipare al format televisivo di “Rock TV” con il brano “Odio”. Nel 2010 i Cosmorama sono ospiti musicali della 40esima edizione del Giffoni Experience e si esibiscono davanti ad un pubblico di circa 5mila spettatori. Nel 2012 la band (a cui si sono aggiunti nel frattempo Arturo Fasano- chitarra e Giovanni Fasano- batteria), vola a Milano negli studi di RTL 102.5 per registrare due nuove interpretazioni di Odio (con relativo videoclip) e Babele. Nel 2016 i Cosmorama, con una formazione rinnovata (si aggiungono al progetto Alessia Minichini -voce ed il nuovo bassista Roberto Mirabella), iniziano a lavorare ad un nuovo album che verrà pubblicato l’11 maggio del 2018, con il titolo di“Redemption”, e dal quale verrano estratti due singoli (“She said" e “Redemption”), accompagnati dai relativi videoclip. Nello stesso anno partecipano a vari festival (Arezzo Love Wave Festival, Wanted Primo Maggio all’ Hiroshima Mon Amour di Torino, Forum Play Music Contest, Meeting del Mare, Festival dell’Aspide, Sicinius Music Festival, Voci dal Sud, Scampia Music Fest, Yo Forum Festival) in qualità di opening act di artisti di calibro nazionale come Cosmo, Luchè, Banda Bardot, Ministri, Capone & BungtBangt, etc.; durante la stagione invernale il tour promozionale dell’album “Redemption” li porta ad esibirsi in diversi locali italiani ed in contemporanea a partecipare a programmi radiofonici (Radio Punto Zero, Radio Castelluccio, Radio Base Agro, Radio Bussola 24, Radio Alfa, Radio Booonzo, Radio Paestum, Novea Radio, Radio Play Tag) e televisivi (Canale 24, Telecolore, Lira Tv, Telenuova, Quarta Rete, Sud Tv).

 

I Cosmorama sono : Gerardo Zambrano (voce, chitarra ritimica), Alessia Minichini (voce), Enzo Siani (tastiere, piano, programming, voci), Roberto Mirabella (basso) Arturo Fasano (chitarra) e Giovanni Fasano (batteria).

Ultima modifica il Mercoledì, 12 Giugno 2019 13:35

Galleria immagini