Tina Montinaro, moglie del capo scorta del giudice Falcone Antonio Montinaro ospite a Radio Siani

Scritto da  Pubblicato in Speciali Martedì, 22 Maggio 2018 13:57
Tina Montinaro Tina Montinaro RadioSianiPH

"Giovanni Falcone era inoltre attentissimo alla consistenza del materiale di prova" e "questo scrupolo conferiva grande solidità alle sue inchieste". Queste le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella aprendo a Roma il Plenum straordinario del Consiglio superiore della magistratura. "Inizialmente non compresi da qualcuno – ha aggiunto Mattarella – i suoi criteri rispondevano pienamente al carattere della funzione del magistrato". E queste parole tuonano forti a 25 anni di distanza dalla strage di Capaci dove la macchina del magistrato e di sua moglie Francesca Morvillo, preceduta dall’auto dei tre uomini della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro furono vittime di quell’attentato, purtroppo non l’unico, dove la mafia colpì e distrusse.

 

 

La Quarto Savona 15, la FIAT marrone guidata da Vito Schifani, in questi anni sta girando l’Italia perché non bisogna chiudere gli occhi e far finta di non vedere.

Intanto la mafia colpisce ancora a Palermo. È proprio di oggi la notizia della condanna a morte del boss Giuseppe Dainotti, sparato alla testa da due iller mentre girava in bicicletta. Da un lato si lotta e dall’altro si fanno i conti.

“La mafia è cambiata in questi anni”.
Gli uomini della scorta hanno un nome e un cognome”, “Di mio marito è rimasta solo una mano con le dita incrociate”.

Queste sono alcune delle dichiarazioni di Tina Montinaro, la moglie del capo scorta che quel giorno del 1992 dopo aver giocato e salutato i suoi bambini è andato a prendere Falcone all’aeroporto senza mai più tornare a casa. Di seguito il podcast, il video e la gallery fotografica dell’intervista di Francesca Saveria Cimmino e Marina Cioppa con un intervento finale del presidente di Radio Siani Giuseppe Scognamiglio

 

 


 

 

 

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: “La memoria in marcia”, a Piazza Municipio la teca coi resti dell'auto del Giudice Falcone 

Ultima modifica il Mercoledì, 23 Maggio 2018 12:43

Iniziative Radio Siani

Premio Luchetta 2018 a Radio Siani, Grazie e avanti tutta

Premio Luchetta 2018 a Radio Siani, Grazie e avant...

“… Fare numero, essere in tanti non è solo importante, ma è proprio fondamentale… noi siamo Giancarlo Siani, noi che scr...

Il documentario Dieci storie proprio così in onda su Rai 1 domenica 8 aprile ore 24.00 speciale TG1

Il documentario Dieci storie proprio così in onda ...

Domenica 8 aprile all’interno dello speciale TG1 ore 24.00 sarà trasmesso il documentario, prodotto da RAI CINEMA e JMOV...

Il brindisi di Natale di Radio Siani con il Procuratore Filippelli, la sua squadra e la famiglia Barbaro

Il brindisi di Natale di Radio Siani con il Procur...

Anche quest'anno si è svolto il tradizionale brindisi natalizio presso il bene confiscato al corso Resina di Ercolano (N...

«
»

Tweets

Radio Siani
#Antimafia, ecco come cambiano le regole sui #beniconfiscati. Quali conseguenze?? https://t.co/t4B8PuluaQ
Radio Siani
Sessantasette persone arrestate, collegate a cinque organizzazioni dedite allo spaccio di droga, cocaina e crack so… https://t.co/BW9W07GKfr
Follow Radio Siani on Twitter

Sponsor Tecnologico

Contact Us

  • Address: Corso Resina n° 62 80056 Ercolano NA
  • Tel: +(039) 08119700927
  • Fax: +(039) 08119700927
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Website: www.radiosiani.com
  • YouTube: RadioSiani
  • Facebook: Radio Siani la Radio della Legalità
  • Twitter: @RadioSiani
  • Instagram: @radiosiani