Il punto di Sottoterra

Sottoterra Movimento Antimafie è un'associazione di volontariato nata il 25 maggio 2010, operante tra le province di Napoli e Caserta. Lotta alla criminalità ed educazione alla legalità: queste sono le sue linee guida.

L'associazione, fondata sul contributo di giovani volontari, si propone di organizzare e promuovere iniziative legate alla cultura del vivere onesto. 

Le mafie hanno sprofondato e seppellito sottoterra le speranze, i sogni e le reazioni dei cittadini onesti.

In particolar modo, è stata seppellita la voglia di reagire dei giovani, costretti ad osservare che le mafie, con la loro forza incontrastata, prevalgono talvolta sullo Stato.

Lo scorso 21 Marzo, in occasione della giornata nazionale delle Vittime Innocenti di Mafia, Frattamaggiore ha ricordato con una marcia con le scuole i nomi di chi è stato ucciso dalla camorra.La marcia, momento finale del progetto 'Scuole&Volontariato' del Csv (Centro Servizi per il Volontariato) di Napoli, si inquadra come momento didattico per avvicinare le scuole alle associazioni che operano sul territorio. La marcia organizzata dall'associazione Sottoterra Movimento Antimafie e i ragazzi dell'Isis Gaetano Filangieri ha coinvolto tutte le scuole del territorio di ogni grado, dalla primaria alla secondaria di secondo grado, con un raduno allo stadio 'P. Ianniell'o.Massiccia la…
L'associazione di volontariato Sottoterra Movimento Antimafie in collaborazione con Libera unitamente con l'Isis 'G. Filangieri' e con il Csv, Centro Servizi per il Volontariato di Napoli ha organizzato sul territorio di Frattamaggiore una marcia per la legalità il 21 marzo in occasione della XIX Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie. "Il 21 marzo, primo giorno di primavera, è il simbolo della speranza che si rinnova ed è anche occasione di incontro con i familiari delle vittime che nell'antimafia hanno trovato la forza di risorgere dal loro dramma, elaborando il lutto per una…
Medaglia d’oro al valore civile. “Per aver combattuto battaglie di legalità da sindacalista per gli operatori del commercio e per aver efficacemente collaborato con le Forze dell’ordine, veniva barbaramente assassinato in un vile agguato camorristico. Altissimo esempio di impegno civile e impegno morale spinti fino all'estremo sacrifico”. Federico, ottavo di una antica famiglia frattese di dodici figli, vittima innocente della camorra, morto a Casal di Principe, ucciso da mano assassina per il suo impegno coraggioso di contrasto e di denuncia delle prepotenze criminali ai danni dei mercatari. “Mi chiamo Del Prete, sono il segretario regionale del sindacato autonomo ambulanti: ho…

Nessun morto! Nessun morto! Nessun morto!

Martedì, 14 Gennaio 2014 15:47
Ecco il dato dei botti di Capodanno che ha dato una prima buona notizia per questo 2014, o almeno se la si vuole vedere positivamente. Restano ancora numerosi i feriti di questo scempio dell’illegalità, è ancora troppo forte il numero dei feriti, ma se si pensa ai bollettini di guerra dei primi dell’anno passati, forse di qualche piccolo passo si è avanzati, coscienti che non basta e la sensibilizzazione deve essere sempre più incisiva. Spesso non ci si rende nemmeno conto del legame che c’è tra la vendita di queste armi pericolosissime e i circoli viziosi della malavita alle spalle…

Iniziative Radio Siani

Martedì con i Bastardi e Headbanger!

Martedì con i Bastardi e Headbanger!

Come ogni Martedì, tornano in diretta alle ore 19.00 I Bastardi di Radio Siani! In regia Nicoletta De Vita, in studio Fr...

#Quinnsimolla parliamone ospiti: Miriam Corongiu e Valentina Coppola

#Quinnsimolla parliamone ospiti: Miriam Corongiu e...

Alle 18.00 torna l'appuntamento mensile con  #quinonsimolla parliamone, ai nostri microfoni ospiti di Margherita Torello...

«
»

Sponsor Tecnologico

Contact Us

  • Address: Corso Resina n° 62 80056 Ercolano NA
  • Tel: +(039) 08119700927
  • Fax: +(039) 08119700927
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Website: www.radiosiani.com
  • YouTube: RadioSiani
  • Facebook: Radio Siani la Radio della Legalità
  • Twitter: @RadioSiani