Stampa questa pagina

Il dibattito sul quesito del referendum costituzionale

Scritto da  Pubblicato in Politica Mercoledì, 05 Ottobre 2016 17:42

Sinistra Italiana e M5s hanno deciso di ricorrere al Tar contro il quesito del prossimo referendum costituzionale del 4 dicembre, poiché secondo il parere dei ricorrenti risulterebbe una sorta di 'spot pubblicitario'. Il ricorso presentato al Tar del Lazio sarebbe dunque contro il Decreto del Presidente della Repubblica che ha indetto il referendum e che quindi ha deciso il quesito che comparirà sulla scheda di votazione. Il colle però replica dicendo che il quesito è stato valutato e ammesso, con proprio provvedimento, dalla Corte di Cassazione, in base a quanto previsto dall'art 12 della legge 352 del 1970, e riproduce il titolo della legge quale approvato dal Parlamento. Bisognerebbe capire che dal risultato di questo referendum l'Italia potrebbe subire grandi cambiamenti, e forse un testo ed un quesito più completo e chiaro, sarebbe stato più adeguato.

Fabio Noviello