Racket Torre Annunziata 12 arresti, il plauso dell'associazione di Ercolano

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Mercoledì, 06 Settembre 2017 17:11

Avrebbero imposto il pizzo a imprese, commercianti, centri medici dell'area vesuviana, stringendo accordi anche con altri clan per spartizione del territorio.


Dodici persone sono state fermate nella notte dai carabinieri a Torre Annunziata (Napoli) nell'ambito di una più vasta indagine sulle attività di capi e affiliati del clan camorristico dei "Gionta", storicamente operante per il controllo degli affari illeciti.



I dodici fermati sono indiziati, a vario titolo, di estorsione e di detenzione e porto illecito di armi aggravati da finalità mafiose. I provvedimenti sono stati emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli.


Secondo quanto ricostruito dagli investigatori era diffusa e sistematica l'attività estorsiva nel territorio della città oplontina. Nel mirino dei taglieggiatori imprese, esercizi commerciali, società di ormeggi e centri medici, ai quali il pizzo veniva imposto mensilmente in base alla capacità economica più in occasione di principali festività dell'anno.

 

A nome di tutta la FAI, Federazione delle Associazioni Antiracket ed Antiusura Italiane, l'associazione di antiracket di Ercolano si esprime soddisfazione per la recente attività investigativa della DDA e del nucleo Carabinieri di Torre Annunziata, culminata con il fermo di esponenti di spicco del nuovo clan Gionta, particolarmente interessati alle estorsioni a commercianti ed imprenditori.

 

La sinergia tra le forze di polizia e la magistratura, è la fondamentale garanzia della presenza dello Stato, in territori difficili e fortemente inquinati dalle infiltrazioni camorristiche.

 

A questi uomini va il nostro ringraziamento per la dedizione messa in campo al servizio del cittadino.

 

Ci auguriamo una maggiore presa di coscienza ed una forte ribellione degli imprenditori vessati da pratiche estorsive ad opera dai vari clan camorristici.

 

Redazione

 

Video

Iniziative Radio Siani

Premio Luchetta 2018 a Radio Siani, Grazie e avanti tutta

Premio Luchetta 2018 a Radio Siani, Grazie e avant...

“… Fare numero, essere in tanti non è solo importante, ma è proprio fondamentale… noi siamo Giancarlo Siani, noi che scr...

Il documentario Dieci storie proprio così in onda su Rai 1 domenica 8 aprile ore 24.00 speciale TG1

Il documentario Dieci storie proprio così in onda ...

Domenica 8 aprile all’interno dello speciale TG1 ore 24.00 sarà trasmesso il documentario, prodotto da RAI CINEMA e JMOV...

Il brindisi di Natale di Radio Siani con il Procuratore Filippelli, la sua squadra e la famiglia Barbaro

Il brindisi di Natale di Radio Siani con il Procur...

Anche quest'anno si è svolto il tradizionale brindisi natalizio presso il bene confiscato al corso Resina di Ercolano (N...

«
»

Tweets

Radio Siani
Verso il #19luglio in memoria di #PaoloBorsellino: gli studenti della #NewYorkUniversity ascoltano la storia della… https://t.co/MypruzAN4I
Radio Siani
Appuntamento domani #19luglio per il Ricordo delle Vittime della #StragediViaDAmelio della #FAIAntiracket #Ercolanohttps://t.co/tQMJFvEMyM
Radio Siani
Al via la carovana di #cinema itinerante contro le mafie #LiberoCinema in #LiberaTerra promossa da @libera_annclm e… https://t.co/Nwh8NAkEyW
Follow Radio Siani on Twitter

Sponsor Tecnologico

Contact Us

  • Address: Corso Resina n° 62 80056 Ercolano NA
  • Tel: +(039) 08119700927
  • Fax: +(039) 08119700927
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Website: www.radiosiani.com
  • YouTube: RadioSiani
  • Facebook: Radio Siani la Radio della Legalità
  • Twitter: @RadioSiani