Kronos e Kairòs

 Nella nostra società si vive sempre più in maniera accelerata. Schiavi dell’orologio e del tempo cronometrato (kronos) si è travolti dai mille impegni e persino il tempo libero, lungi dall’essere un tempo veramente liberato, diventa tempo vuoto o tempo perso. E più si insegue il tempo e sempre più esso manca. Lo spazio e il tempo per il silenzio e la riflessione diventa sempre più ridotto se non inesistente. Questo blog si offre come invito a riscoprire il tempo interiore e disteso della riflessione, della meditazione e dell’incontro con se stessi, con gli altri e magari con l’Altro (kairòs). Si troveranno articoli di storia perché “L’oggi discende dall’ieri e il domani è frutto del passato. Un passato che non deve paralizzare il presente, ma aiutarlo ad essere diverso nella fedeltà e nuovo nel progresso” (Jacques Le Goff), ma anche riflessioni sul presente e meditazioni in prospettiva dell’Oltre. Per onestà intellettuale mi preme affermare che le riflessioni sono quelle di un intellettuale schierato e impegnato, ma non organico rispetto a ideologie o quant’altro, bensì aperto alla ricerca e alle sorprese dello Spirito. Pertanto quanto da me espresso non impegna minimamente il network Radio Siani che ringrazio, invece, per l’ospitalità e l’amicizia manifestatami. Senza pretese di originalità ad ogni costo o di pretenziosa esaustività, il blog si propone di essere un’oasi del kairòs dove trovare spunti di riflessione e un invito a ritrovare se stessi sforzandosi di leggere la storia, decifrare il presente e proiettarsi nell’avvenire. In una società nella quale l’uomo si sta perdendo nell’alienazione delle cose e l’avere e l’apparire sembrano aver soppiantato l’essere, risuona attuale l’accorato invito di S. Agostino : “Noli foras ire, in te ipsum redi; in interiore homine habitat veritas”. Non uscire fuori, torna in te stesso; è nell’uomo interiore che abita la verità. Buona ricerca a tutti!

Biografia:

FRANCESCO ACCARDO (Franco per gli amici) Laico Missionario Comboniano e Teologo pastorale, Dottore in Filosofia, con Diploma di perfezionamento in Storia dell’Occidente, insegna Scienze Umane presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, ISSR Donnaregina di Napoli e S. Roberto Bellarmino di Capua, e Religione Cattolica nell’IC 5 Iovino-Scotellaro di Ercolano. E’ autore di numerosi saggi, articoli e recensioni su tematiche teologico-pastorali, didattiche, storiche e di attualità. E’ impegnato anche nel campo della Pastorale sociale, dell’animazione missionaria, della formazione degli Operatori pastorali ed è Presidente parrocchiale di Azione Cattolica presso la Basilica di S. Maria a Pugliano in Ercolano (NA).

Il Tempo e la Gioia

Martedì, 18 Ottobre 2016 17:15
Il tempo è creazione e dono di Dio e assume un valore incommensurabile per noi, nella misura in cui sappiamo conferirvi un senso e viverlo gioiosamente. Troppo spesso viviamo travolti dal tempo misurato dell’orologio e non sappiamo cogliere il tempo disteso e profondo dell’anima che può far dire all’attimo: ”Fermati perché sei bello” e, nella contemplazione di quell’attimo, provare la vera gioia. Travolti dalle “mille cose” stiamo perdendo il senso della gioia e viviamo solo scoppi momentanei di allegria, che dopo ci ricacciano in un’angoscia e una tristezza più profonda. Mi permetto di usare un’espressione paradossale: c’è poco da essere…

Il Tempo e la Speranza

Martedì, 18 Ottobre 2016 17:12
Il tempo sembra correre e gli anni passano. Un nuovo anno inizia e, in fondo, forse non sarà tanto diverso dagli altri. Nella nostra società, sempre più gli anni sono non solo misura convenzionale del tempo, ma il tempo stesso è sempre più misurato e sempre più ci sfugge, si perde nei mille rivoli degli impegni stressanti, del rincorrere e del ricorrersi delle ore nell’affanno del fare inutile che ci fa perdere il nostro essere e il comunicare con gli altri e con l’Altro. Con il Qoelet viene da dire: ”Niente di nuovo sotto il sole”; inutile sperare in qualcosa…

Il Tempo e l’Eterno

Martedì, 18 Ottobre 2016 17:07
La novità scandalosa della fede cristiana è quella di un Dio autenticamente trasgressivo che si mette nelle mani dell'uomo. Il termine trasgressione in genere richiama alla mente le immagini negative della non cultura dell'estremo; fa pensare ai giovani e al cosiddetto popolo della notte, che rischiano continuamente la vita “impasticcandosi” o correndo a folli velocità dopo aver bevuto ed essersi storditi con il rumore assordante e ossessivo delle musiche da discoteca; oppure ci fa pensare ai divi dello spettacolo, ai vip del jet set, che cambiano partners a ritmo continuo, che dichiarano le loro tendenze sessuali (omosex, bisex, ecc) e…
Nei numeri di marzo-aprile del 2012 e del 2013 di Poliziotto e Cittadino abbiamo pubblicato i risultati di una nostra ricerca su un episodio di violenza fascista che vide tra le vittime un ercolanese. Analizzando i giornali dell’epoca abbiamo ritrovato gli articoli che descrivono quanto avvenuto e ci permettono di completare il mosaico della vicenda e ricordare le vittime della violenza di un passato da non dimenticare per non essere condannati a ripeterne gli errori.Scriveva Alexis de Tocqueville: “Quando il passato non rischiara più l’avvenire, la mente cammina nelle tenebre”. Purtroppo, sembra che gli uomini del nostro tempo e, soprattutto,…
Nel 2003 lo storico Mimmo Franzinelli pubblicò il libro “Squadristi. Protagonisti e tecniche della violenza fascista 1919-1922” nella collana le Scie Mondadori in cui narrava le violenze dei fascisti che furono lo strumento per portare alla nascita della dittatura che condusse l’Italia alla rovina.Gli squadristi uccidevano, vessavano e terrorizzavano non solo i militanti del partito socialista, comunista e i popolari di Don Sturzo ma anche i cittadini che non s’interessavano di politica e la stessa forza pubblica che cercava di arginare le loro violenze. Giolitti e i liberali al potere coprivano e finanziavano le loro tristi imprese per rafforzare il…

Iniziative Radio Siani

Premio Luchetta 2018 a Radio Siani, Grazie e avanti tutta

Premio Luchetta 2018 a Radio Siani, Grazie e avant...

“… Fare numero, essere in tanti non è solo importante, ma è proprio fondamentale… noi siamo Giancarlo Siani, noi che scr...

Il documentario Dieci storie proprio così in onda su Rai 1 domenica 8 aprile ore 24.00 speciale TG1

Il documentario Dieci storie proprio così in onda ...

Domenica 8 aprile all’interno dello speciale TG1 ore 24.00 sarà trasmesso il documentario, prodotto da RAI CINEMA e JMOV...

Il brindisi di Natale di Radio Siani con il Procuratore Filippelli, la sua squadra e la famiglia Barbaro

Il brindisi di Natale di Radio Siani con il Procur...

Anche quest'anno si è svolto il tradizionale brindisi natalizio presso il bene confiscato al corso Resina di Ercolano (N...

«
»

Tweets

Radio Siani
RT @Fgs_Fondazione: Solidarietà a #MarioDeMichele. La camorra ha sparato contro la sua auto, nel pomeriggio di ieri, nella zona periferica…
Radio Siani
RT @SianiPaolo: Giancarlo dopo 34 anni dalla sua morte, è cittadino onorario alla memoria della città di Torre Annunziata. il consiglio com…
Radio Siani
In memoria di #SalvatoreBarbaro, #vittimainnocente di camorra: appuntamento il #13novembre nel decimo anniversario… https://t.co/EjMXnenY95
Follow Radio Siani on Twitter

Sponsor Tecnologico

Contact Us

  • Address: Corso Resina n° 62 80056 Ercolano NA
  • Tel: +(039) 08119700927
  • Fax: +(039) 08119700927
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Website: www.radiosiani.com
  • YouTube: RadioSiani
  • Facebook: Radio Siani la Radio della Legalità
  • Twitter: @RadioSiani
  • Instagram: @radiosiani