Vizio di forma, il nuovo capolavoro di Paul Thomas Anderson

Scritto da  Pubblicato in Recensioni Mercoledì, 04 Marzo 2015 14:30

Anni '70 per Vizio di Forma, l'ultimo film di Paul Thomas Anderson. Tratto dall'omonimo romanzo di Thomas Pynchon, guadagna la nomination all'Oscar come miglior sceneggiatura non originale. Sfumature di noir (e non di grigio), personaggi con storie che si intrecciano enormemente, il tutto ricorda quasi una sorta trip, tanto che sembra di guardare un film dopo aver assunto qualche sostanza stupefacente. Sarà perché Joaquin Phoenix da uomo insicuro e sfigatello di Her diventa Larry Doc Sportello, detective di Los Angeles costantemente fumato.

Tutto ha inizio quando una sua ex, Shasta, si reca da lui perché sa che è l'uomo giusto al quale rivolgersi. L'uomo che sta frequentando, infatti, sta per essere incastrato da sua moglie e dal suo amante che vogliono rinchiuderlo in un istituto mentale. In poche ore Doc si ritroverà a dover sbrogliare una matassa fatta di diversi casi che coinvolgono i più disparati personaggi, da un sassofonista a un rocker, da un surfista a uno strozzino. I misteri si intrecciano senza diventare mai del tutto chiari perché ognuno sembra avere qualche segreto. Paranoie o meno, il tutto è immerso in un denso alone di nebbia (o di fumo, come preferite) che rende il tutto ancora più accattivante.

Interessante è anche il fulcro politico di questo film che mette in luce la perdita dell'innocenza di Doc, avvenuta nel periodo in cui il suo paese ha incontrato la fase felice degli hippie fino alla tragedia di Charles Manson. I personaggi sembrano tutti malsani, tutti con qualcosa di particolare che li caratterizza e li fa ruotare intorno alla figura del protagonista. C'è il poliziotto che ha una forte ossessione, a tratti pericolosa, per Doc, la donna che lo odia e ci finisce a letto, una barca al largo e un mare di incertezze. Tutti abbandonati al limite, in una sorta di allucinazione da droghe che trasporta lo spettatore stesso.

Lunghi dialoghi, inquadrature strette, scene che riescono a rendere l'idea di una specie di trip, dell'illusione di un sogno, di un desiderio di realtà che si esaurisce nella consapevolezza di poter star lì a indagare per tutto il tempo senza mai essere soddisfatti. Tutto è inafferrabile, alternato da momenti di tensione a tristissimi spezzoni di una ricerca del passato che sembra inesauribile. L'inquietante incubo in cui si ritrova il protagonista sembra non trovare una via d'uscita.

Vizio di forma è una sorta di labirinto e sembra quasi impossibile riuscire a decifrare tutti i nodi che si intrecciano. È il ritorno del passato, è l'impossibilità di analizzare il reale a causa della voglia di rifugiarsi in un mondo sbiadito fatto principalmente di canne e di evasione. La donna che si amava e che si ama ancora nei suoi sussurri e nel suo aspetto sinuoso e magnetico. È l'amore perduto che si cerca con esasperazione nella memoria di vecchi ricordi bagnati e felici di un tempo.

Anna Scassillo

Iniziative Radio Siani

Premio Luchetta 2018 a Radio Siani, Grazie e avanti tutta

Premio Luchetta 2018 a Radio Siani, Grazie e avant...

“… Fare numero, essere in tanti non è solo importante, ma è proprio fondamentale… noi siamo Giancarlo Siani, noi che scr...

Il documentario Dieci storie proprio così in onda su Rai 1 domenica 8 aprile ore 24.00 speciale TG1

Il documentario Dieci storie proprio così in onda ...

Domenica 8 aprile all’interno dello speciale TG1 ore 24.00 sarà trasmesso il documentario, prodotto da RAI CINEMA e JMOV...

Il brindisi di Natale di Radio Siani con il Procuratore Filippelli, la sua squadra e la famiglia Barbaro

Il brindisi di Natale di Radio Siani con il Procur...

Anche quest'anno si è svolto il tradizionale brindisi natalizio presso il bene confiscato al corso Resina di Ercolano (N...

«
»

Tweets

Radio Siani
RT @Fgs_Fondazione: Solidarietà a #MarioDeMichele. La camorra ha sparato contro la sua auto, nel pomeriggio di ieri, nella zona periferica…
Radio Siani
RT @SianiPaolo: Giancarlo dopo 34 anni dalla sua morte, è cittadino onorario alla memoria della città di Torre Annunziata. il consiglio com…
Radio Siani
In memoria di #SalvatoreBarbaro, #vittimainnocente di camorra: appuntamento il #13novembre nel decimo anniversario… https://t.co/EjMXnenY95
Follow Radio Siani on Twitter

Sponsor Tecnologico

Contact Us

  • Address: Corso Resina n° 62 80056 Ercolano NA
  • Tel: +(039) 08119700927
  • Fax: +(039) 08119700927
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Website: www.radiosiani.com
  • YouTube: RadioSiani
  • Facebook: Radio Siani la Radio della Legalità
  • Twitter: @RadioSiani
  • Instagram: @radiosiani