Orto Sociale di Ponticelli: ancora atti vandalici

Scritto da  Pubblicato in Cronaca Martedì, 28 Marzo 2017 15:35
Orto Sociale di Ponticelli: ancora atti vandalici Fonte: Facebook Orto Sociale Ponticelli

Un altro duro colpo per i volontari dell'Orto Sociale di Ponticelli che, ieri mattina, hanno ritrovato diverse attrezzature ed installazioni completamente distrutte. Non è la prima volta che ignoti si introducono all'interno del Parco pubblico De Filippo compiendo atti vandalici, ma questi episodi non hanno fermato la volontà e l'impegno di chi contribuisce alla crescita di questo progetto.

L'Orto sociale fa parte delle iniziative intraprese dal Centro Diurno Lilliput (ASL Napoli 1 e Cooperativa Sociale ERA), volte al recupero in primo luogo di persone che hanno alle spalle storie di dipendenza da sostanze stupefacenti. Con il tempo, anche scuole, volontari, parrocchie ed istituzioni si sono imegnati nelle attività di manutenzione e coltivazione all'interno dell'orto.

Come si apprende dalla pagina Facebook ufficiale dell'Orto Sociale di Ponticelli, quest'utlima triste vicenda non costituirà affatto un ostacolo ai progetti futuri. 

Video

Iniziative Radio Siani

#QuinnSiMolla Parliamone va in Sicilia

#QuinnSiMolla Parliamone va in Sicilia

Questa sera alle 18.00 Continua con “#Quinonsimolla parliamone” su Radio Siani – La Radio della Legalità il viaggio attr...

«
»

Tweets

Radio Siani
RT @FestivalMann: .@FatherandSonVG, videogioco del Mann. Il primo di un museo archeologico, gratuito e senza pubblicità. https://t.co/1Dyii…
Radio Siani
RT @FestivalMann: Anche oggi il Museo vivo e pieno di ragazzi. #FestivalMANN https://t.co/di1b5cA6av
Radio Siani
RT @FestivalMann: Non c'è Spazio nello Spazio. Suggestivo l'incontro astronarrativo con Umberto Guidoni e @andreavalente #FestivalMANN htt…
Follow Radio Siani on Twitter

Sponsor Tecnologico

Contact Us

  • Address: Corso Resina n° 62 80056 Ercolano NA
  • Tel: +(039) 08119700927
  • Fax: +(039) 08119700927
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Website: www.radiosiani.com
  • YouTube: RadioSiani
  • Facebook: Radio Siani la Radio della Legalità
  • Twitter: @RadioSiani